Chi sono

Mi chiamo Matteo Giordano, sono nato a Genova il 22 Agosto 1980. Ho iniziato a fotografare qualche anno prima che esplodesse il boom del digitale.

Dopo poco tempo ho deciso che questo doveva essere il mio lavoro, così ho iniziato come aiuto presso una fotografa cerimonialista e ritrattista genovese che mi ha insegnato molto sia per le tecniche di ripresa che per la stampa. Dopo qualche anno ho fatto il grande passo e mi sono messo in proprio nel settore giornalistico. I tempi e la frenesia di questo mondo imponevano l’utilizzo di attrezzature digitali, quindi la pellicola, per diversi anni, è stata abbandonata.

Adesso che la fotografia, per vari motivi, è tornata ad essere soltanto pura passione posso permettermi il lusso di scegliere ciò che più’ mi piace; ho deciso di tornare agli inizi, collezionare vecchie macchine fotografiche(sopratutto Rolleiflex, ma non solo), scattare in bianco e nero e gestire in autonomia le fasi di sviluppo del negativo e di stampa nella mia camera oscura.