Filtri di contrasto

Per capire meglio il funzionamento dei filtri di contrasto  bisogna tenere in considerazione il fatto che nella fotografia  bianco e nero i colori vengono convertiti in infiniti toni di grigio. Utilizzando questi speciali filtri colorati nella fotografia monocromatica si riesce quindi a modificare il contrasto tra determinati colori. Il colore corrispondente al filtro utilizzato risulterà nell’immagine finale notevolmente schiarito. Per quanto riguarda le macchine biottica i filtri di contrasto Rollei furono prodotti nella 4 baionette disponibili.

Ma vediamone  ora l’utilizzo e il fattore di compensazione nello specifico:

FILTRO GIALLO CHIARO – Si impiega nella fotografia di paesaggio sopratutto per far risaltare le nuvole del cielo. Fattore di correzione dell’ esposizione -1 stop.

FILTRO GIALLO MEDIO – Accentua gli effetti del filtro precedente. Fattore di correzione -1.5 stop

Istruzioni originali filtri gialli Rollei

FILTRO ARANCIONE – Si utilizza sopratutto per la fotografia di paesaggio con lo scopo di perforare la foschia nei soggetti a distanza. Nella stampa i toni blu appariranno scuriti mentre i toni caldi (rosso e arancio) risulteranno schiariti. Ha un effetto notevole su cieli nuvolosi aumentando il contrasto tra le nuvole bianche e l’azzurro del cielo. Fattore di compensazione variabile da 1.5 a 3 stop  a seconda del soggetto. In caso di fotografie a toni caldi (fotografia al tramonto) necessita di meno compensazione (1.5). In caso di luce diurna, specialmente in montagna la compensazione può arrivare fino a 3 stop.

FILTRO ROSSO – Accentua gli effetti del filtro arancio. Fattore di compensazione da 2 a 3.5 stop.

FILTRO VERDE CHIARO – Molto utilizzato nella fotografia di paesaggio con molta vegetazione. E’ anche il filtro più’ indicato per i paesaggi nevosi, perché al contrario dei filtri giallo e arancio non produce il tono grigio nel bianco della neve. Fattore di correzione 1 stop.

FILTRO VERDE – Accentua l’effetto del filtro verde chiaro. Fattore di correzione 1.5 stop.

FILTRO AZZURRO CHIARO – E’ il filtro più adatto alla fotografia di ritratto con luce artificiale. Trattiene le radiazioni rosse in eccesso che rendono toni slavati sulla pelle. Fattore di compensazione 0.5 stop.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *